reinvestire in cultura per il territorio

BrianzaAcque, azienda pubblica di forte impronta territoriale che opera nella comunità collabo- rando con i Comuni e secondo il principio per cui l’acqua è da considerare come bene comune e universale, opera da tempo anche a livello sociale, sostenendo eventi che hanno il fine di divul- gare le informazioni per adottare scelte consapevoli.

Valorizzare il territorio brianzolo, la cultura e l’arte, promuovendo progetti e iniziative di poten-ziale interesse dei cittadini, è, infatti, parte integrante dell’impegno dell’azienda che, con il suo agire, collabora allo sviluppo di un pensiero critico consapevole. Volontà, questa, che rispecchia a pieno gli intenti dell’associazione culturale M.Ar.Co che, con il progetto didat- tico Going To… Contemporary Art, intende portare il tema dell’arte nelle scuole, come strumento per lo sviluppo della sensibilità, nel tentativo di rafforzare un’educazione trasversale a molteplici saperi che con- corrono alla formazione e alla crescita dei bambini attraverso l’educazione consa- pevole all’arte.

BRIANZACQUE E ACADEMIC ORIENTATION

L’associazione culturale M.Ar.Co. Monza Arte Contemporanea è lieta di presentare il progetto didattico

 

AcademicOrientation. Tale progetto rientra nel più ampio programma Going To Contemporary Art rea-

lizzato in collaborazione con il Consorzio della Reggia di Monza che ha lo scopo di organizzare mostre

 

d’arte ed eventi culturali e didattici fnalizzati alla divulgazione dell’arte contemporanea.

Il progetto didattico verrà svolto nel mese di novembre 2019 all’interno della Scuola Secondaria di

primo grado “Ardigò”e coinvolgerà gli studenti delle cinque classi terzi con l’intento di far conoscere

 

l’arte contemporanea come strumento di comprensione sociale, d’integrazione culturale e di esterna-

zione dell’interiorità dell’uomo.

 

Questo verrà analizzato attraverso un percorso didattico, pratico e critico in cui verrano afrontati i

temi legati alla cultura, alla consapevolezza e alla libertà creativa, ponendo attenzione sulla struttura

e sull’organizzazione del mondo dell’arte contemporanea, e rifettendo sul suo fondamentale ruolo di

abbattimento di barriere culturali e di apertura verso ciò che è nuovo e che troppo spesso si reputa

diverso.

Tutto ciò verrà afrontato a partire da lunedì 11 novembre, per un totale di 6 appuntamenti, tre per

ciascuna classe, per terminare con un ultimo appuntamento previsto nel mese di maggio in cui gli

studenti saranno coinvolti nella produzione di un lavoro multimediale.

 

Elenco lezioni:

Lunedì 11 novembre: ore 8.00 – 9.50 classi 3A – 3C – 3D

Martedì 12 novembre: ore 9.50 – 11.50 classe 3B

ore 11.50 – 13.40 classe 3E

Lunedì 18 novembre: ore 8.00 – 9.50 classi 3A – 3C

Mercoledì 20 novembre: ore 9.50 – 11.50 classe 3B

ore 11.50 – 13.40 3E classe 3D

Lunedì 23 novembre: ore 8.00 – 9.50 classi 3A – 3C – 3E

Giovedì 28 novembre: ore 11.50 – 13.40 classi 3B – 3D